TV & mobile: e se il futuro della TV generalista fosse social?

Con 2 utenti americani su 3 che usano l’iPad mentre guardano la TV e con la continua diffusione di smartphone ed apps, dobbiamo chiederci se il futuro della TV generalista – capace di coinvolgere una audience importante di fronte a veri e propri “eventi televisivi”, non sia quello di sfruttarne le potenzialità in chiave social.           … Continua a leggere

Netflix competerà con i broadcaster tradizionali sul loro terreno?

Si direbbe di sì, se fosse confermata la notizia per cui sta trattando i diritti esclusivi per “House of Cards” una nuova serie diretta da David Fincher (il regista di “Seven”, “Zodiac”, “Fight Club” e “The Social Network“, giusto per citare alcuni), con Kevin Spacey come protagonista. Ciò che stupisce è che Netflix non è un un canale televisivo, ma … Continua a leggere

Non solo viral

Si fa, giustamente, un gran parlare dell’operazione “Ga el Suv“, ma la Skoda, per lanciare la Yeti, aveva utilizzato uno spot, che, pur rientrando in canoni più tradizionali, era già un ottimo esempio di come fare pubblicità. Viral, digital, unconventional sono sicuramente il futuro, ma la comunicazione può essere vibrante anche con un semplice spot.

Spot Wilkinson. Bella l’idea, ottima la scelta del mezzo.

Contrariamente a quanto previsto da molti, la diffusione di contenuti video sul web non ha reso di successo i linguaggi di comunicazione della TV anche sul web, ma piuttosto il contrario. E così oggi cominciamo a vedere in TV, cose che ci aspetteremmo di trovare su Youtube. I clienti e le agenzie illuminate vibrano. Gli altri continuano a perseverare.

Facebook Connect e FlashForward: trailer interattivo

Lo spettacolo sei tu: il trailer della serie tv Flash Forward inserisce te e i tuoi amici di Facebook nel video. Da provare per guardare il futuro. Della comunicazione. Ma mette i brividi pensare quanto di noi mettiamo in Rete. L’interattività vibra, la nostra percezione della privacy, ahimé, vibra poco. Glossario: Facebook Connect – Sistema per integrare siti esterni con … Continua a leggere

UK: storico sorpasso dell’advertising online sulla TV

Rule, Britannia! E’ il primo mercato importante in cui l’online sorpassa la tv e diventa il primo media per la pubblicità. L’Inghilterra (come sempre) vibra molto, molto più dell’Italia. Glossario: Online advertising – Pubblicità su Internet, composta nei due grandi segmenti del search advertising (link pubblicitari sulle pagine dei risultati dei motori di ricerca, per la maggioranza Google) e display … Continua a leggere

Youtube vs TV

Youtube e gli altri siti di video rappresentano un media importante tanto quanto la televisione. Gli artisti e i professionisti del mondo dello spettacolo più vibranti vedono l’apparizione televisiva come il primo step per autopromuoversi, affidando poi alla rete il compito di raggiungere il vero target. Emblematico il caso dei Muse a Quelli che il Calcio (ma anche quelli di … Continua a leggere