Starbucks e mobile payment. Binomio vincente.

A gennaio di quest’anno, Starbucks ha lanciato il suo sistema “touch to pay” con cui è possibile pagare il conto nelle sue caffeterie attraverso il proprio smartphone. In soli tre mesi, il sistema è stato utilizzato da più di 3 milioni le persone, segnando un altro successo per la strategia digital dell’azienda di Seattle. Starbucks è riuscita a portare la … Continua a leggere