e-book o non e-book? Negli Stati Uniti questo non è un dilemma.

 Amazon, il più importante retailer online, ha annunciato che le vendite di libri elettronici hanno sorpassato per la prima volta quelle delle versioni stampate.

La società di Seattle ha dichiarato che ad ogni 105 e-book venduti corrispondono 100 copie cartacee, evidenziando come la crescita di quest’anno nelle vendite di libri negli Stati Uniti sia la più rapida che la società abbia mai registrato in oltre un decennio.

Il business degli e-book di Amazon è cresciuto esponenzialmente fin dall’introduzione del suo lettore digitale Kindle, avvenuta nel 2007, ma gli amanti di questo genere di lettura ne fruiscono anche tramite smartphones, tablet, e PC.

Le vendite di e-books hanno sorpassato quelle dei libri rilegati già lo scorso giugno e superato quelle delle versioni economiche sei mesi più tardi.

Jeff Bezos, fondatore e CEO di Amazon, ha dichiarato che se lo aspettava, ma non così in fretta.

Bezos, Amazon

 

Vibrano gli e-book….. e vibra il valore del titolo Amazon in Borsa (+10% quest’anno).

e-book o non e-book? Negli Stati Uniti questo non è un dilemma.ultima modifica: 2011-05-25T11:27:00+02:00da dr_no
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento