The Vortex a colloquio con Matteo Balzani, un italiano (di successo) in trasferta.

Ciao Matteo, ormai sei lontano dall’Italia da qualche anno giusto?

Sì, mi sono trasferito in Olanda 4 anni fa per occupare il ruolo di eCommerce Marketing & CRM Director per Nike in Europa. 

Matteo ha 36  anni è diventato papà di Alessandro 3 mesi fa e, prima di spostarsi all’estero, ha lavorato per CHL e Zanox Italia.

Matteo, puoi dirci quali sono le dinamiche digital a cui guardi con più attenzione?

Una cosa che mi interessa particolarmente e’ il CRM. Non e’ una cosa nuova, ma l’avvento dei social media e la progressiva integrazione dei canali, digitali e non, stanno rendendo questo tema sempre piu’ importante. Molte aziende stanno andando nella direzione giusta, cercando di avere una visione a 360 gradi del consumatore, che include ecommerce, social, mobile, brick&mortar, eventi etc. Non credo che nessuno abbia ancora trovato la soluzione perfetta, ma di sicuro molti hanno capito che la consumer experience deve essere “consistent” attraverso tutti i punti di contatto con il consumatore e soprattutto che i dati che si raccolgono vanno poi utilizzati per “informare” il marketing, la comunicazione, il servizio clienti e non solo per creare un report con tanti bei grafici per il senior management. Sono sicuro che aziende come Dell, BestBuy e Starbucks stanno gia’ utilizzando soluzioni integrate di questo tipo.

Cosa invece ti sembra sopravvalutato?

Non sono un grande fan di tutti questi siti che promuovono flash sale e nemmeno di Groupon e simili. Sicuramente stanno avendo molto successo, ma mi piace pensare che la relazione con il cliente vada oltre lo sconto e l’offerta basata sul prezzo. All fin fine questi business model possono essere replicati da chiunque, non vedo una vera USP e nemmeno niente di innovativo.

Matteo Balzani

Integrazione, “consistency” e concretezza, quindi, le parole chiave vibranti.

Grazie Matteo e in bocca al lupo per la tua avventura professionale e, per quella ancora più vibrante, di neopadre.

The Vortex a colloquio con Matteo Balzani, un italiano (di successo) in trasferta.ultima modifica: 2011-05-24T18:48:00+02:00da dr_no
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento