Un deputato americano si ispira a Bob Dylan. E YouTube fa il resto.

Il rappresentante dello stato di New York al Congresso, Joseph Crowley, ha tenuto il 14 aprile un discorso di un minuto contro la politica del lavoro del Partito Repubblicano. Un discorso in cui, richiamando un famoso video di Bob Dylan, non dice neanche una parola, ma si esprime con dei cartelli. Idea non nuova, ma utilizzato in modo che si adatta molto bene ai nuovi media: video di breve durata con climax finale come dimostrano le 300.000 visualizzazioni già totalizzate sul solo YouTube.

 

Come già dimostrato da Obama, il digital può essere vibrante anche per i politici.

Un deputato americano si ispira a Bob Dylan. E YouTube fa il resto.ultima modifica: 2011-04-26T16:02:00+02:00da dr_no
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento