L’utilizzo della ricerca attraverso gli smartphone: conferme e sorprese.

Performics ha appena pubblicato una ricerca secondo cui, negli Usa, il 75% dei possessori di uno smartphone lo usa per effettuare ricerche sul web mentre sta facendo shopping (a conferma di come stia cambiando i nostri processi di acquisto), il 56% in occasioni sociali e il 47% sulla strada da e per il lavoro.

Molto sorpredenti sono poi i dati sull’utilizzo indoor: l’80% lo usa come strumento di ricerca a casa e il 61% al lavoro.

L’utilizzo è poi multimediale: 2 su 3 usano il loro smartphone mentre guardano la TV e quasi la metà mentre sono davanti al computer.

mobile search.jpg

Il mobile si conferma un media pervasivo e ultra vibrante, che si aggiunge, invece che sostituirsi, alle attività di tutti i giorni.


L’utilizzo della ricerca attraverso gli smartphone: conferme e sorprese.ultima modifica: 2011-03-30T17:46:00+02:00da dr_no
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento