Netflix competerà con i broadcaster tradizionali sul loro terreno?

Si direbbe di sì, se fosse confermata la notizia per cui sta trattando i diritti esclusivi per “House of Cards” una nuova serie diretta da David Fincher (il regista di “Seven”, “Zodiac”, “Fight Club” e “The Social Network“, giusto per citare alcuni), con Kevin Spacey come protagonista.

Ciò che stupisce è che Netflix non è un un canale televisivo, ma una società (quotata al Nasdaq) che offre la possibilità di noleggiare film, serie tv e videogiochi in streaming o tramite DVD recapitato a casa.

76461_184760_16.jpg

Le nuove formule di business portate dal digitale vibrano sempre di più.


Netflix competerà con i broadcaster tradizionali sul loro terreno?ultima modifica: 2011-03-18T16:05:00+01:00da dr_no
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento