Social network: Google e Apple non sono infallibili

 

ping-itunes.jpg

Esattamente come nel caso del lancio di Google Buzz, anche per il recente rilascio di Ping, il social network musicale proposto da Apple, nei primi giorni sono stati dichiarati numeri di iscrizioni vertiginosi. Del resto, basandosi su piattaforme di enorme successo come iTunes e Gmail, in fondo è il minimo. Ma come nel caso di Buzz e precedentemente di Wave, la sensazione è che Apple abbia toppato. Avere alle spalle grandi successi non basta. Quale sarà la prossima vera big thing?

Social network: Google e Apple non sono infallibiliultima modifica: 2010-09-10T18:48:11+02:00da dr_no
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento