No wi-fi, no parking

In questo video un ottimo esempio di come Wi-Fi e Smart Phones potranno migliorare la nostra vita nel prossimo futuro. Quale cittadino di una grande città non vorrebbe un aiuto per trovare parcheggio in centro o scegliere se è meglio muoversi in auto o con i mezzi pubblici? E in più l’amministrazione comunale ottiene un sistema più efficiente per il … Continua a leggere

Geolocalizzazione e search verticali: Google prende due piccioni con una fava

Il lancio nel Regno Unito di una search in ambito immobiliare sovrapposta a Google Maps dimostra l’intenzione del gigante di Mountain View di continuare ad ampliare i servizi legati alla geolocalizzazione, ma rappresenta anche un ulteriore passo in avanti sul fronte della verticalizzazione della propria offerta. Insieme ad ambiti importanti quali – fra gli altri – Google Base e Google … Continua a leggere

Facebook Connect conquista Yahoo. Google risponde con Twitter

Facebook chiama annunciando l’utilizzo di Facebook Connect da parte di Yahoo e Google risponde con l’integrazione di Twitter in Google Friend Connect. Facebook e Twitter consolidano pertanto il loro ruolo centrale (ed in concorrenza) nel rappresentare l’identità digitale dell’utente e nel gestire la sua profilazione. Stanno cambiando a tappe forzate non solo la presentazione dell’utente nella Rete (diventado sempre più … Continua a leggere

Applicazione Virale

Ogni giorno ci sono innumerevoli nuove applicazioni disponibili per l’iPhone. Soprattutto per quelle con finalità commerciali è, quindi, sempre più difficile emergere e diventare davvero virali. L’agenzia di questa società assicurativa olandese, dal nome inpronunciabile, ha superato il problema creando un giochino di per sé abbastanza semplice, ma che diventa veramente innovativo se condiviso con gli amici. Le applicazioni per … Continua a leggere

Mobile Apps: la nuova frontiera del brand engagement

Volkswagen USA sta lanciando il nuovo modello GTI esclusivamente attraverso una iPhone app. Per il lancio del vecchio modello, nel 2006, avevano speso 60 milioni di dollari. Oggi al massimo 500.000. Strategia limitata? Forse. Ma gli iPhone attualmente circolanti sono 50 milioni. E lo show tv più visto in USA ne raggiunge 21. Costo di un singolo spot di 30″: … Continua a leggere

Le agenzie di pubblicità licenziano. Perché?

Se volete guardare in diretta le mutazioni che stanno sconvolgendo il mondo della pubblicità nella tempesta digitale, tra spasmi e lamenti, leggete qui quello che sta succedendo in una grande agenzia di pubblicità milanese. E le reazioni dei pubblicitari. In tempo reale. Il nuovo vibra, il vecchio scivola via, assieme a tanti posti di lavoro.

Google Personalised Search: verso il Web 3.0

Con il lancio della personalizzazione dei risultati di ricerca in base al comportamento dell’utente, Google compie un passo decisivo verso il web 3.0, un web che prova a interpretare il contesto ed adegua in base a questo il suo output.   In questo caso il contesto è rappresentato dallo storico delle ricerche dell’utente sul motore di Mountain View e dal … Continua a leggere