Database marketing: come sfruttare i Product Listing Ads

Il lancio dei Product Listing Ads – gli annunci integrati nelle SERP che consentono all’inserzionista di promuovere i propri prodotti acquistabili attraverso il metodo di pagamento Google Checkout – dimostra due intenzioni da parte di Google.

googads1.png

La prima è il guanto di sfida gettato a eBay sia sul fronte dei prodotti vendibili attraverso Google e Google Base sia attraverso Checkout, la vera alternativa a Paypal.

La seconda intenzione è proprio la volontà di rappresentare un grande marketplace parallelo al commercio elettronico tradizionale, capace di attirare il consumatore e generare traffico in target.

Il database marketing vibra, ma solo se l’inserzionista sarà qui capace di valorizzare i propri prodotti, grazie a immagini di qualità, prezzi competitivi e descrizioni accattivanti all’interno di un’esperienza di ricerca che ormai è davvero universale.

Database marketing: come sfruttare i Product Listing Adsultima modifica: 2009-11-30T22:04:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento